La scarsità di cibo probabilmente non è un argomento a cui pensiamo continuamente, ma per molte persone in determinate aree del mondo l’accesso al cibo può essere un grosso problema.
Secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, entro il 2050 la produzione alimentare mondiale dovrà aumentare di circa il70% per poter sfamare tutti ¹.
Perché ciò sia possibile, la produzione alimentare dovrà raddoppiare e nel contempo far fronte ad una rapida crescita demografica e alla diminuzione della disponibilità pro capite di suolo, acqua e risorse energetiche.

RIDOTTA IMPRONTA DI CARBONIO

Il sistema alimentare è responsabile di oltre un quarto di tutte le emissioni di gas serra, la maggior parte delle quali è riconducibile all’allevamento di animali ³.
Una dieta a base vegetale o vegetariana produce indubbiamente meno emissioni di gas serra come CO₂, metano e protossido di azoto ².
Ad esempio, le carni di manzo e agnello possono produrre emissioni per grammo di proteine circa 250 volte superiori a quelle dei legumi, mentre 20 porzioni di verdura producono meno emissioni di gas serra di una porzione di carne bovina 4

MINOR CONSUMO DI ACQUA E DI SUOLO

In generale gli alimenti di origine animale richiedono più risorse come acqua e suolo rispetto agli alimenti di origine vegetale.
I bovini sono gli animali meno efficienti, seguiti dai suini e dal pollame 5.
Passare da una dieta occidentale a una dieta più sostenibile dal punto di vista ambientale, come quella vegetariana o vegana, potrebbe ridurre l’uso di acqua del 50% e di terreni agricoli e di emissioni di gas serra di oltre il 70% 6

Il potere della sostenibilità

Ascolta le parole del CEO Herbalife Nutrition John Agwunobi sulla sostenibilità tema importante in questo periodo. Scopri tutte le attività che sono state intraprese in Herbalife Nutrition per questo.

Fonte: Herbalife Nutrition

1. FAO (2009). 2050: A third more mouths to feed. Available from: http://www.fao.org/news/story/en/item/35571/icode/

2. Willett, W., et al., Food in the Anthropocene: the EAT-Lancet Commission on healthy diets from sustainable food systems. Lancet, 2019.

3. Vermeulen, S.J., B.M. Campbell, and J.S.I. Ingram, Climate Change and Food Systems. 2012. 37(1): p. 195-222.

4. Tilman, D. and M. Clark, Global diets link environmental sustainability and human health. Nature, 2014. 515(7528): p. 518.

5. de Vries, M. and I.J.J.L.s. de Boer, Comparing environmental impacts for livestock products: A review of life cycle assessments. 2010. 128(1-3): p.1-11.

6. Aleksandrowicz, L., et al., The Impacts of Dietary Change on Greenhouse Gas Emissions, Land Use, Water Use, and Health: A Systematic Review.

PloS one, 2016. 11(11): p. e0165797-e0165797.

Imprenditore e formatore. Incordatore professionista ATP/WTA con certificazione ERSA International Master Pro Tour Stringer. ERSA International Italy Manager Wellness & Business Coach HERBALIFE NUTRITION